Opere
Salerno, 5 novembre 2016 - 22 gennaio 2017

L’aurora boreale e la volta celeste, il mondo delle fiabe, i mosaici con materiali riciclati, il circo e le vele, le foreste e gli elementi più tipicamente natalizi lasciano a bocca aperta e coinvolgono il visitatore in un viaggio fantastico alla scoperta di una città ricca d’arte, storia e cultura.

La Villa Comunale si veste di magia: attraversati i tunnel di luci, ci si immerge in un fantastico regno incantato popolato di maghi e fate, pirati e principesse.

Sul lungomare cittadino sono tornati i buffi pinguini: una vera e propria colonia che trasferisce la mediterranea Salerno tra i ghiacci dell’Antartide. 

E in Piazza Sant’Agostino anche quest’anno si viaggia nel lontano Oriente con ventagli e lanterne policrome che generano effetti ottici meravigliosi.

Non mancano, come di consueto, le opere di artisti della luce: "Cyrcus" di Luca Pannoli, "Mosaico" di Enrica Borghi. Completano le installazioni artistiche a sfondo religioso di Eduardo Giannattasio.